Qualcuno ha scritto che fotografare è porre sulla stessa linea di mira la mente,gli occhi e il cuore. È esattamente ciò che è riuscito a fare Roberto nel giorno del nostro matrimonio. Ha saputo con estrema gentilezza e profonda empatia, comprendere, accogliere e rispettare le nostre emozioni,regalandoci un pezzetto di eternità. Fermare il tempo è stato possibile grazie ai suoi scatti e poterli rivivere ogni volta che lo desideriamo è il più grande regalo che potessimo ricevere.

Giovanna D’Elia

SHARE
COMMENTS